Condividi

Gestionale ERP, un supporto concreto alla governance di processi aziendali

gestionale erp

I supporti tecnologici, siano essi hardware o software, come i gestionali ERP che tratteremo in questo articolo, rappresentano oggigiorno un investimento a cui tutte le attività commerciali, anche le più piccole si sottopongono. La motivazione risiede forse nel fatto che attualmente, molto più che qualche decennio fa, abbiamo a che fare con moltissime informazioni che hanno necessità di essere organizzate ed essere reperite in maniera veloce ed efficace.

Lavorare con i dati per elaborare soluzioni, indirizzare meglio i settori di cui è composta l'azienda, monitorare lo stato di ordini, avanzamento lavori, monitorare l'operato dei dipendenti, non era certo ne' semplice ne' veloce qualche anno fa. E' da queste esigenze che nasce il gestionale ERP. ERP è un acronimo che sta per Enterprise Resource Planner, tradotto letteralmente dall'inglese, Pianificazione delle Risorse d'Impresa.

I programmi ERP, gestiscono i dati, li elaborano e li rendono reperibili ed utilizzabili per diverse operazioni aziendali: la gestione del magazzino e della logistica, la contabilità, gli acquisti, le vendite, la gestione delle risorse umane e dei clienti. Un ERP è un sistema di governance dei processi aziendali poichè definisce l'insieme di strumenti, regole, relazioni e processi finalizzati ad una efficiente gestione dell'impresa, il tutto attraverso una struttura che sfrutta la potenza delle ICT.

Un interessante sistema informativo più che un semplice software

Definire un ERP come un semplice software potrebbe risultare fuorviante quanto riduttivo. Mentre un software gestionale supporta uno o alcuni processi alla volta, un programma ERP è un vero e proprio sistema informativo.

Ma cos'è un “Sistema Informativo Aziendale”? Un sistema informativo (SI o SIA) comprende:

1) i mezzi tecnici, vale a dire gli strumenti tecnologici, le attrezzature e i device che permettono materialmente di manipolare i dati grezzi e trasformarli in informazioni

2) le risorse umane, ossia le persone che si occupano materialmente di raccogliere i dati che servono. Le risorse umane rappresentano, in questo caso, anche i destinatari delle informazioni che vengono elaborate.

3) le procedure organizzative rappresentano i criteri con i quali i dati vengono letti ed elaborati, queste procedure, ovviamente, sono diverse da azienda ad azienda come diversi sono gli obiettivi di ciascuna impresa. Un obiettivo, di certo, è comune a tutte le aziende: quello di ottimizzare le risorse ed evitare gli sprechi.

La funzionalità primaria di un sistema ERP è quindi quella di gestire le informazioni prodotte, utilizzate e condivise da tutti i reparti dell'azienda quando attua dei processi aziendali.

I business process rappresentano spesso l'obiettivo fondamentale per le aziende perchè definiscono tutte le azioni che permettono di trasformare le risorse aziendali in prodotti o servizi a valore aggiunto. Costruire una stabile struttura informatica con sistema ERP integrato all'interno dell'azienda permette di sfruttare al massimo le risorse minimizzando gli sprechi: le informazioni fluiscono velocemente ed efficientemente tra magazzino e supply chain nonchè tra tutti i restanti reparti aziendali.

Componenti e Caratteristiche di un sistema ERP

Se stai pensando ad un sistema informativo di tipo Enterprise Resource Planner per la tua azienda, devi sapere che il suo sviluppo deve essere implementato con tre fattori:

- Un database in comune per tutte le applicazioni che assicura un aggiornamento sincrono dei dati

- Una struttura modulare che può essere 'one shop stop' (ossia comprare tutti i moduli da un unico venditore) oppure 'best of breed' che consiste nel scegliere il modulo dal miglior produttore. I moduli a loro volta possono essere: 'cross-industry' ovvero aventi funzione interaziendale oppure moduli 'industry' indirizzati alla specifica funzione aziendale oppure ancora moduli 'extended' come i customer relationship management (CRM) e i supply chain management (SCM).

- Un approccio prescrittivo che favorisca la riprogettazione dei processi aziendali

Prospettive Future per le soluzioni di Enterprise Resource Planning

Nell'attuale mercato in espansione le aziende sentono più forte la necessità di condividere le proprie informazioni e renderle accessibili a tutti gli attori che ruotano attorno ad essa. Ai sistemi ERP è richiesta una stretta integrazione tra tutte le applicazioni e tutti i dati che possano servire nei processi aziendali.

La prospettiva futura per un gestionale ERP. è dunque il miglioramento della sua architettura software che deve essere sempre più orientata ai servizi (SOA - Service-Oriented Architecture) al fine di supportare l'uso di web application e web service di partner, fornitori e clienti sparsi in qualsiasi zona geografica. L'interoperabilità tra diversi sistemi informatici renderà i processi aziendali molto più efficienti con un conseguente miglioramento per l'intera filiera.

Come implementare un Gestionale ERP nella tua azienda

Implementare un gestionale ERP significa collaborare con diversi specialisti del settore per gestire i molteplici aspetti funzionali, tecnici ed applicativi che ne derivano. Adottare un ERP presuppone la volontà di riprogettazione dei processi aziendali, una riorganizzazione delle procedure dell'impresa e la ridefinizione dei suoi obiettivi con la necessità di introdurre metodologie di lavoro migliori.

 

Richiedici una consulenza tecnica gratuita, studieremo assieme i tuoi bisogni e la tua azienda realizzando la soluzione ERP più adatta.

Visita la sezione EMBYON per maggiori informazioni sulle nostre soluzioni di enterprise resource planner.

0
Per ricevere i prossimi articoli, le novità e gli inviti ai nostri eventi
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Se vuoi approfondire, hai domande o suggerimenti scrivici senza impegno!
RICHIEDI INFORMAZIONI
'