Area amministrazione e controllo di gestione

I moduli che costituiscono l'area Amministrazione e Controllo sono stati disegnati e predisposti per fornire, mantenendo la massima semplicità operativa, il miglior livello di gestione e controllo dei fatti contabili, ed amministrativi in senso lato, sia nella normale operatività quotidiana, che a supporto dei processi decisionali più articolati e complessi.

Tutte le funzioni disponibili sono completamente parametrizzabili e supportate sia da schemi applicativi, gestibili direttamente dall'utente finale, che da dashboard operative e di controllo, in modo da rendere l'usabilità funzionale al contempo semplice, guidata e sicura. 

Le principali funzioni contabili disponibili sono: 

  • contabilità generale e IVA;
  • contabilità valutaria;
  • gestione Plafond IVA;
  • contabilità finanziaria con gestione dei fenomeni previsionali;
  • estratti conti a partite aperte;
  • integrazione con sistemi di home banking;
  • gestione INTRASTAT e triangolazioni;
  • bilanci riclassificati e con integrazioni;
  • bilancio CEE;
  • contabilità analitica;
  • contabilità per competenza;
  • ratei e risconti;
  • cespiti (civilisti/fiscali/tecnici);
  • ritenute d'acconto;
  • Enasarco e FIRR. 

Alle funzioni elencate si aggiungono specifici moduli dedicati all'analisi e al controllo dei fenomeni amministrativi.


Analisi di bilancio

Consente di ottenere, partendo da strutture completamente libere o da modelli già forniti, delle riclassificazioni di bilancio comunque complesse e il calcolo dei vari indici di controllo desiderati (p.e. ROI, ROE ecc.). La struttura dell'analisi di bilancio permette di riprendere situazioni contabili da aziende diverse per ottenere dei bilanci consolidati o di confronto anche da fonti esterne a EMBYON, con l'integrazione delle situazioni di contabilità generale, contabilità analitica e valori esterni.

Rielaborazione di flussi per la determinazione di simulazioni o budget di previsione

Formulazione e calcolo libero degli indici di bilancio.

Confronto grafico dei risultati ed esportazione sia verso MS Excel che OO Calc. 


Contabilità Direzionale

Il sistema di pianificazione, elaborazione e controllo dei valori economici e patrimoniali di un'azienda, il cosiddetto controllo di gestione, è l'attività a supporto delle decisioni aziendali volta al conseguimento degli obiettivi stabiliti in sede di pianificazione operativa. Il vantaggio nell'acquisizione di un modulo specifico in aiuto al sistema di controllo di gestione risiede nell'automazione di molteplici processi con conseguente valutazione immediata dello stato di salute dell'azienda.

Nello specifico il modulo di Embyon preposto al controllo gestione e al budget assolve funzioni sia operative che strategiche rilevando, attraverso la misurazione di appositi indicatori, lo scostamento tra obiettivi pianificati e risultati conseguiti. Utilizzando tecniche tradizionali di Contabilità Industriale oppure le più innovative del Controllo di gestione, metodologia ABC compresa, è possibile creare dei modelli e degli ambienti di analisi adatti ad ogni specifica realtà aziendale, sia per imprese manifatturiere che di servizio.

Gli organi aziendali che ricoprono le figure di Controller o Management potranno usufruire di un'accurata classificazione dei costi e ricavi, della loro natura, destinazione, competenza temporale e variabilità.

E non solo. Il modulo di Amministrazione e Controllo di Embyon fornisce report e analisi degli scostamenti tra dati previsionali e consuntivi con possibilità di elaborazione di diversi “ambienti” per diverse esigenze: ambienti di tipo Budget, Consuntivo o Simulazione, report o situazioni di tipo riclassificato, analisi singole e di confronto, indici e break-even point, di esercizio o di linea prodotto, sia a livello di conto economico, sia a livello di singola area di risultato o di unità di business.


Forecast – Budgeting economico

Il naturale complemento al modulo di Contabilità Direzionale di Embyon è il modulo preposto alla gestione e controllo del budgeting I processi aziendali di controllo di gestione si svolgono generalmente seguendo 3 fasi sulla base di un ciclo periodico (es. annuale): una fase di controllo antecedente o budgeting, una fase di controllo concomitante e una fase di controllo susseguente. Il controllo antecedente o budgeting si interfaccia con il sistema di pianificazione e si sostanzia nella predisposizione del budget

Le funzionalità disponibili nel modulo possono essere arti­colate nelle seguenti sette fasi:

  1. previsione delle vendite di breve periodo con definizione del budget di vendita a quan­tità e prezzo;
  2. elaborazione del budget di produzione a sua volta articolato in budget di livello inferiore e cioè quello dei fabbisogni delle materie, delle ore di lavorazione e delle lavorazioni esterne;
  3. elaborazione del budget del personale;
  4. dalla previsione delle vendite di breve medio lungo periodo si definisce il budget degli investimenti con il relativo piano di copertura finanziaria;
  5. costruzione del budget economico aziendale e per centro di costo;
  6. formulazione del budget di tesoreria per la parte del breve e sviluppo del budget finanziario per le fonti e gli impieghi previsti nel breve, medio e lungo termine;
  7. partendo dal budget finanziario e dal budget economico si perviene alla stesura dello stato patrimoniale previsionale. 

Il modulo è strutturato anche per essere di supporto ai processi di gestione della domanda previsiva (Demand Planning) come illustrato nella sezione dedicata alla pianificazione materiali

 

0
Torna indietro alle funzioni di Embyon
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER RICHIEDI INFORMAZIONI