Condividi

Ricoh Afferma: le imprese che non innovano guadagnano il 18% in meno

 

La ricerca condotta da Censuswide per conto di Ricoh parla chiaro: le aziende che non innovano perdono fino al 18% di fatturato annuo. La ricerca è stata condotta su un campione di 1.000 aziende europee, nello specifico di Regno Unito, Germania, Francia, Spagna e Italia.

il 90% dei decision maker intervistati identifica nella mancanza di innovazione tecnologica una delle principali cause della perdita di fatturato sebbene la totalità delle imprese esaminate è convinta che la tecnologia sia la chiave verso il successo.

Questa perdita si attesta in media a 13 milioni di euro per ogni azienda intervistata: il calcolo è semplice 86,92 milioni di euro (entrate medie annue delle aziende esaminate) /100 14,99 (media delle mancate entrate percepite, dovute ad un accesso insufficiente alla tecnologia) = 13 milioni di euro.

Se le aziende sono consapevoli dell'importanza dell'innovazione digitale perché si registrano perdite di guadagni?

Gli intervistati identificano come principali barriere all'innovazione la formazione e l'implementazione di IT inadeguate nonchè difficoltà del reparto IT interno di identificare soluzioni interessanti. Inoltre il 12% degli intervistati denuncia impedimenti alle opportunità di innovazione per restrizioni sul budget devoluto alle IT.

 

industria 4.0

 

L'Italia può contare sugli ammortamenti statali fino al 30 settembre

In Italia, il Governo fa la sua parte. E' di qualche giorno fa la notizia della proroga dei super ammortamenti “Industria 4.0”

La legge di conversione del Decreto legge 91/2017 ha prorogato al 30 settembre 2018 il termine per l'effettuazione degli investimenti in beni materiali altamente tecnologici con possibilità di richiesta dell'iper ammortamento al 250% introdotto dalla Legge di bilancio 2017.

La proroga non si applica ai beni immateriali, indicati nell'allegato B alla Legge di bilancio 2017 ma se il bene materiale ha un software interno necessario al suo funzionamento, anche a questo software sarà applicato l'ammortamento del 250 %.

 

Quando il budget non è il problema

La corretta installazione delle soluzioni informatiche e il modo in cui esse vengono sfruttate dalle risorse interne, sono di sicuro i punti su cui le aziende possono lavorare al fine di incrementare le entrate provenienti da un efficientamento delle risorse IT.

In questo caso i fornitori di tecnologie ricoprono un ruolo cruciale: aiutare le aziende a realizzare il proprio potenziale migliorando l'efficienza e la collaborazione tra i dipendenti.

Questo è il core business di NordEst Informatica!

Contattaci se vuoi ricevere maggiori informazioni sullo stato di avanzamento tecnologico della tua azienda o per raccontarci le tue prospettive di innovazione aziendale, ti consiglieremo, senza impegno, la soluzione più adatta al tuo caso.

RICHIEDI ULTERIORI INFORMAZIONI Altre news